Il menu di Florian Maison per la Croce Rossa - Storie di Cibo
L’Olio del Borgo: il trio Simonato Cantoni Preceruti in Umbria
28 Gennaio 2020
A Sanremo la Knampilation del re del cioccolato
2 Febbraio 2020

Florian Maison dedica un menu alla croce Rossa Italiana.

Lo Chef stellato Umberto De Martino sostiene la Croce Rossa Italiana con un progetto dedicato nel suo ristorante Florian Maison di San Paolo d’Argon, Bergamo.

Dal 28 gennaio al 30 aprile gli ospiti potranno degustare un menu dedicato a quest’importante causa e sviluppato nel totale rispetto della filosofia del ristorante, ovvero con il solo utilizzo di materie prime di eccellente qualità e appartenenti alla tradizione del territorio.

Classe ’74 e Sorrentino purosangue, Umberto De Martino nasce in una famiglia in cui apprende la passione della cucina dal padre cuoco e matura una seria esperienza grazie ad una gavetta in importanti cucine nazionali ed estere.

L’esperienza più formativa è quella dal conterraneo chef Gennaro Esposito.

Dal 2015 approda a San Paolo D’Argon, un piccolo borgo poco distante da Bergamo immerso in una verde splendida vallata: al Florian Maison, insieme alla compagna Monia Remotti regista di sala, decide di mettersi in gioco gestendola a 360 gradi e guadagnando nel 2018 la Stella Michelin.

Lo spirito sorrentino è in ogni piatto della sua cucina: nei latticini, nei pomodori, nell’olio e nei limoni che lo Chef reinterpreta personalmente sempre nel costante rispetto di questi ingredienti cardine della cucina italiana.

Quattro i percorsi degustazione proposti, differenti prospettive per esplorare la cucina dello chef De Martino:

  • “Percorso degustazione mare”,
  • “Percorso degustazione terra”,
  • “Il bianco” e
  • “Si viaggiare”.

Per questo particolare evento benefico, lo chef ha elaborato un menu dedicato.

Per iniziare la degustazione, lo chef propone un divertente “Stuzzica appetito”, per poi proseguire con una “Spuma di cavolfiore, crocchette di baccalà Pil.Pil, uova di trota”. 

A seguire le due portate principali: i “Bottoni di pasta cotta, ripieni di brrata al corallo di Gambero rosso e arancia”  e la “Zuppetta di pesce, lemongrass e zenzero, chips di pane d’Altamura”.

A dolce conclusione il “Sembrava uno strudel”….. ma solo chi potrà assaggiarlo saprà poi di quale prelibatezza si tratta.

Tutte le 5 portate saranno abbinate a vini selezionati e accompagnate da acqua, caffè e piccola pasticceria.

Il costo del menu è di 60€ tutto compreso e parte del ricavato sarà devoluto al Comitato di Bergamo e hinterland della Croce Rossa Italiana per l’acquisto di un defibrillatore.

Per chi desiderasse prolungare la sosta e godere della tranquillità della Franciacorta, Florian Maison  offre anche la possibilità di trascorrere la notte presso il suo Relais: tre suites accoglienti, di classe e curate nei minimi dettagli per garantire un’ospitalità d’eccellenza.

Questa la proposta per il periodo dal 28 Gennaio al 30 Aprile dedicata alla Croce Rossa:

IN Solitaria…. PER SOLIDARIETA’

Stuzzica appetito
Calice Satèn Selezione “Chef Umberto De Martino”

Spuma di cavolfiore, crocchette di baccalà Pil-Pil, uova di trota

Bottoni di pasta cotta, ripieni di burrata corallo di Gambero rosso e arancia

Zuppetta di pesce, lemongrass e zenzero  chips di pane d’Altamura

Sembrava uno strudel….

Vino selezionato dalla Maison
acqua Bolle e Stille Lurisia
caffè Illy e piccola pasticceria

Il menu è servito esclusivamente al tavolo completo
60,00€ DI CUI 3,00€ devoluti per l'acquisto di un defribillatore per la Croce Rossa Di Bergamo Hinterland

Per informazioni:
Florian Maison Via Madonna D'Argon 4/6  San Paolo D'Argon (BG) tel.035 4254202
info@florianmaison.it  florianmaison.com

Storie di Cibo benefiche, perchè mangiare bene fa bene a noi e agli altri!

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raccontaci il tuo Progetto