Le creazioni Fiasconaro a Roma a Villa Medici - Storie di Cibo
San Patrignano e JRE: insieme per 12 cene. E molto di più
21 Novembre 2019
Gourmet Food festival a Torino: sapori giapponesi
21 Novembre 2019

Le creazioni Fiasconaro a Roma a Villa Medici

Le creazioni Fiasconaro a Roma a Villa Medici 

Le dolci creazioni del maestro Nicola Fiasconaro all’inaugurazione della mostra “Un’antichità moderna”.

Il concept della serata è stato ideato e sviluppato dal Club Criollo, partner stabile della suggestiva location capitolina

É stato Nicola Fiasconaro a firmare i dolci che hanno arricchito il menù della Cena di Gala per l’inaugurazione della Mostra “Un’antichità moderna”, serata che si è svolta alla Villa Medici, sede dell’Accademia di Francia a Roma, organizzata in collaborazione con il Museo del Louvre.

L’evento nasce dal concept creativo del Club Criolloprimo Club franco italiano di appassionati di cioccolato e partner stabile della suggestiva location capitolina, edificata sugli antichi resti della villa di Lucio Licinio Lucullo.

E proprio la storia del generale romano, noto per la sua passione per la buona tavola e per aver importato dall’Oriente i frutti canditi che ancora oggi impreziosiscono molti dei più amati dolci siciliani, ha ispirato l’ideazione della Cena di Gala.

Il Club Criollo ha, infatti, deciso di coinvolgere l’Azienda di Castelbuono come ambasciatrice delle eccellenze dolciarie Made in Sicily.

A confermare la “bontà” dell’intuizione creativa è stato il successo delle creazioni realizzate dal Maestro Pasticcere Nicola Fiasconaro, presente con il figlio Mario.

Cannoli, cubaite, cassate siciliane e l’immancabile panettone hanno letteralmente conquistato gli ospiti intervenuti alla cena.

Come abbiamo più volte ricordato nello scrivere di Fiasconaro, sapori, profumi e alchimie della Sicilia sono la suggestiva cornice della storia e della tradizione di questa azienda dolciaria nata nel 1953 a Castelbuono, nel cuore del parco delle Madonie, in provincia di Palermo.

Oggi l’azienda, giunta alla terza generazione è un’eccellenza del made in Italy, con un fatturato di oltre 18 milioni di euro e una crescita del 20% su tutti i principali mercati: Italia, Canada, Francia, Stati Uniti, Germania, Inghilterra, Australia e Nuova Zelanda e con un orizzonte strategico rivolto al mercato asiatico.

Fiasconaro è totalmente made in Sicily e anche il suo indotto segue la territorialità.

Il panettone e la colomba Fiasconaro rappresentano il core-business dell’azienda e cresce sempre di più l’incidenza della linea di prodotti continuativi: torroncini, cubaite, creme da spalmare, mieli, marmellate, confetture e spumanti aromatici.

Storiedicibo continua a seguire e raccontare queste dolci avventure del MadeInSicily!

 

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raccontaci il tuo Progetto