Nasce Gourmet Majid, il cibo come arte

Foundation Majid, la Fondazione delle Idee, dà vita a GourmetMajid.

Legare cibo e arte è come osservare un buon piatto e vedere un dipinto prima di degustarlo.

La Fondazione svizzera, nata nel 2018, ogni anno oltre alla attività di diffusione culturale, premia giovani artisti, con una borsa di studio, per incentivare arte, cultura e bellezza.

Quest’anno nasce Gourmet Majid come “figlia” della fondazione, per portare il premio in ambito gastronomico, arrivando a esaltare giovani chef della zona del Ticino che si distinguono per arte, creatività e professionalità.

La Fondazione nello specifico persegue come scopo la creazione di valore sociale. Promuove e progetta i propri interventi attraverso il sostegno o l’erogazione di contributi a favore di  giovani soggetti o gruppi, di tà comprsa tra i 18 e i 35 anni,  che propongono progetti dall’ambito scientifico a quello umanistico e artistico.

La Mission della Fondazione, come ci spiega il Presidente Massoud Mowlazadeh è:

“Fornire un’opportunita’ ai giovani di veder realizzati i loro progetti ideativi per poter raggiungere quell’autonomia che è parte dell’identita’.

Tra i tanti progetti promossi dalla Fondazione è stato approvato appunto Gourmet Majid, sempre rivolto ad un poubblico di giovani sotto i quarant’anni, in ambito questa volta gastronomico e ristorativo.

Ci intrattiene la vicepresidente Guglielmina Montano con una interessante spiegazione tra il goloso e il filosofico, come piace a noi!

“Si tratta di una piattaforma di scelta per giovani cuochi con assegnazione di premi finali affinchè un gesto naturale come il mangiare diventi un gesto culturale, creando un momento di piacere sociale legato alla convivialita’, alla condivisione dei pasti e alla conversazione che l’accompagna.

Quello stesso piacere che da necessita’ si trasforma in conoscenza, in valorizzazione del cibo attraverso la sua elaborazione culinaria e cultura gastronomica”.

L’uomo sceglie il proprio cibo anche in base ai valori simbolici di cui il cibo stesso è investito.

Il cibo è espressione artistica e culturale dove giovani talenti si stanno avvicinando per continuare tradizioni e ritualità.

E Gourmet Majid vuole proprio esaltare questi giovani talenti che a loro volta esaltano i valori di cui il cibo è portatore.

La sede della Fondazione, Maison Majid, è ad Ascona, luogo incantevole sul lago Verbano, ricco di storia e cultura.

E da Ascona si parte per un progetto che toccherà terre del Ticino e non solo, alla scoperta di giovani talenti, di produttori capaci, di mani che lavorano il cibo e ne volgiono fare nutrimento pr il corpo, l’anima e la mente, senza dimenticare l’esperienza sensoriale che tutto ciò porta a vivere.

La prima tappa di questo viaggio non poteva che essere in questo angolo paradisiaco svizzero!

Dal 1900 in poi il Monte Monescia sopra Ascona, che venne ribatezzato Monte Verità, divento’ un polo di attrazione per chi cercava una vita “alternativa”.

L’intensità di ogni singolo ideale vissuto in questa colonia era tale che la voce si sparse in tutta Europa e persino oltremare richiamando personalità di spicco a livello culturale.

L’arrivo  sulla collina nel 1920 del Barone von der Heydt , banchiere dell’ex imperatore Guglielmo II, segno’ l’avvento dell’architettura moderna in Ticino.

L’albergo, attuale sede del Ristorante Monte Verità, è costruito contro una parete rocciosa, con elementi semplici, chiaramente riconoscibili e suites con mobilio Bauhaus, salotti e corridoi ariosi e ben congegnati.

“Il luogo dove la nostra fronte sfiora il cielo” (Ise Gropius – 1978)

Sono queste le motivazioni che hanno spinto la Fondazione alla scelta di realta’ locali per il progetto Gourmet Majid, iniziando dal Ristorante Monte Verita’, realta’ storica che identifica Ascona  con la figura del giovane chef Joele Gilardi.

Il primo appuntamento sarà in questi giorni di settembre, e noi racconteremo nel dettaglio tutto.

Seguiranno  gli appuntamenti successivi per la scelta di nuovi talenti nell’arte culinaria.

Potete seguire questo percorso, che porterà nei prossimi mesi ad una valutazione e prmiazione finale, sui social della fondazione, sul sito di GourmetMajid e sui social di Storiedicibo.

Vi renderemo partecipi di bellezze e bontà!