Oltre i gesti: cucina e sala. - Storie di Cibo
Cantine Balbiano: un 2018 ricco di premi!
15 Dicembre 2018
Masterchef: al via l’ottava edizione.
20 Dicembre 2018

Oltre i gesti: cucina e sala.

Oltre i gesti: cucina e sala. Edizione 2018 a Milano.

Sala e cucina. Valore dello chef e del cameriere. Quanta importanza dare alla cucina e quanta alla presentazione in sala?

Tutte questioni sempre più alla moda, in un contesto in cui lo chfe sembra essere il protasgonista indiscusso di un ristorante, ma poi la sala è quella che determina il successo o l’insuccesso di una serata!

Tre anni fa, per discutere di questi argomenti, è nato il convegno “Oltre ai gesti“, che si è sempre più evoluto nel corso degli anni, anche seguendo l’evoluzione dell’argomento nella vita di tutti i giorni, nei ristoranti, nelle scuole alberghiere…

Il terzo convegno dell’Associazione Le Soste quest’anno si terrà lunedì 17 dicembre 2018 al Piccolo T eatro Grassi in Via Rovello 2, nel cuore di Milano.

Il confronto sarà dedicato alla rappresentazione delle problematiche della sala all’interno di un ristorante, unitamente ad alcune testimonianze dirette dei professionisti di sala.

L’evento è organizzato a scopo benefico da Associazione Le Soste in collaborazione con Azione contro la Fame e il magazine sala&cucina incentrato sul tema oggi sempre più importante del rapporto tra Sala e Cucina, moderato dal giornalista e direttore della rivista Luigi Franchi. Parte del ricavato sarà devoluto alla lotta contro la fame dei bambini malnutriti del mondo.

Confermata anche per quest’anno la partnership con la Scuola Internazionale diCucina Italiana ALMA e dell’istituto Carlo Porta di Milano, e grazie al grande interesse per la tematica, parteciperanno diverse classi di scuole alberghiere.

La manifestazione è gratuita e aperta al pubblico: maître, sommelier, ristoratori, professionisti dell’hôtellerie, imprenditori del food&beverage, produttori, docenti di scuole alberghiere o di cucina, giornalisti, blogger, esponenti di associazioni di settore ma anche semplici appassionati, con accredito obbligatorio tramite il sito convegnolesoste.it/oltreigesti/.

Qui il programma completo:

Claudio Sadler – presidente Le Soste
Benhur Mario Tondini – presidente sala&cucina
Licia Casamassima – responsabile partnership Azione contro la Fame
LE TESTIMONIANZE
Nicola Dall’Agnolo – maître Il luogo di Aimo e Nadia LE SOSTE
Nadia Pasquali – patronne Ristorante Borsa
Salvatore Salvo – patron Salvo Pizzaioli
Lorenzo Dornetti – fondatore di AGF Group
Paul Bartolotta – cofondatore The Bartolotta Restaurants
Vincenzo Donatiello – maître Duomo LE SOSTE
Showcooking 
Massimo Spigaroli – patron Antica Corte Pallavicina LE SOSTE
Ore 14  Il contratto di lavoro: luci, ombre e nuove visioni
Silvio Moretti – direttore relazioni sindacali Fipe
Giancarlo Morelli – chef patron Pomireu LE SOSTE
Giorgio Bona – AMIRA
Luca Marchini – chef patron L’erba del Re LE SOSTE
Ore 15,30 La selezione del personale, come scegliere bene
Alessandro Fadda – responsabile del corso Manager della Ristorazione ALMA
Mariella Organi – membro del comitato scientifico ALMA
Lorenza Vitali – Witaly e responsabile del premio Emergente Sala
Rossana di Gennaro dirigente I.P.S.E.O.A. Carlo Porta
Mario Bonelli – consulente HR e formatore
Costantino Cipolla – Università di Bologna
Massimo Spigaroli – Chef Patron Antica Corte Pallavicina
Marco Valletta, Istituto Alberghiero Maffioli
Ore 17:  Oltre i gesti, diamo un futuro al servizio di sala
Antonio Santini – patron dal Pescatore Santini LE SOSTE
Enzo Vizzari – direttore guide L’Espresso
Matteo Lunelli – presidente Cantine Ferrari
Luca Finardi – direttore Mandarin Milano
Andrea Sinigaglia – direttore generale ALMA
Claudio Ceroni – ideatore Identità Golose
Fernanda Roggero – Il Sole 24 Ore
Ore 18 Aperitivo
Ore 19 Escoffier e il nuovo alfabeto di Andrea Malpeli 

A lunedi, per vedere cosa c’è…oltre i gesti!

 

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raccontaci il tuo Progetto