Storie di Cibo - Food blog dedicato al mondo del cibo e della buona tavola
11 Febbraio 2016

Caffè Sospeso. Scuola di vita, al Tribunale di Napoli

Caffè sospeso. Una curiosa definizione, nota per lo più ai napoletani, ma diffusa anche altrove. È un’antica tradizione che consiste nel donare una tazzina di caffè a beneficio di uno sconosciuto, un bisognoso. Si lascia appunto un caffè pagato, sospeso. Proprio a Napoli questa definizione è stata usata per dare vita, un paio di anni fa, ad un progetto di “reintegrazione sociale” per i minori dell’area penale. “Un caffè sospeso… come le nostre vite”. Cristian 21 anni, sorride, abbassa lo sguardo e serve il caffè, il suo primo caffè, al questore di Napoli, Guido Marino, cliente “zero” di questo insolito bar. Siamo all’interno […]