Panettone alle mandorle di Sicilia veste Dolce e Gabbana - Storie di Cibo
Enosteria Lipen: tre serate a quattro mani
29 Settembre 2020
Rigoni di Asiago all’Argentario Golf Club
8 Ottobre 2020

Il panettone siciliano Fiasconaro veste Dolce&Gabbana.

Rinnovata la collaborazione tra il lusso moda e cibo con una ricetta tradizionale alle mandorle di Sicilia.

Dolce&Gabbana e Fiasconaro rinnovano la loro collaborazione con una ricetta tradizionale dal sapore unico:  il Panettone alle mandorle di Sicilia, che trasporta la mente e il palato in un viaggio emozionale alla scoperta  dei sapori dell’isola. 

Unico, gustoso e prelibato.

Ricoperto di glassa, granella di zucchero e mandorle, questo prodotto presenta un  impasto a lievitazione naturale, esaltato da morbida uvetta aromatizzata al vino perpetuo Vecchio Samperi, elisir  dal retrogusto agrumato, cardine della tradizione enologica di Marsala. 

La Sicilia come fonte inesauribile d’ispirazione.

Il carretto siciliano, il teatro dei pupi e gli ingredienti tipici dell’isola  diventano i protagonisti delle coloratissime confezioni dei panettoni, create da Dolce&Gabbana e intrise dell’estro  del brand.

Un’offerta creativa in continua evoluzione, anno dopo anno: queste latte da collezione sono dei preziosi  scrigni che celano al loro interno gustose ricette Made in Italy. 

Simbolo della terra del sole, la mandorla siciliana è un prodotto tipico della gastronomia e pasticceria dell’isola  e dell’Italia: un ingrediente in cui la croccantezza incontra una dolcezza delicata. 

E’ stato presentato dal maesro Nicola Fiasconaro a Milano, nell’atelier Dolce&Gabbana, per rendere ancora più solido questo legame.

Tra la moda di lusso del brand siculo-meneghino una collezione dedicata ai dolci della terra di mandorle e agrumi, un “vestito” adatto a contenere queste prelibatezze.

Questo  panettone è disponibile nel formato da 1 chilo, ma non è l’unica ricetta che il maestro Nicola Fiasconaro ha voluto regalare a questo 2020.

Gli altri panettoni a disposizione di un Natale dalle dolci note siciliane sono:

  • Il Panettone tradizionale con vino perpetuo Vecchio Samperi di Sicilia, che con morbidi canditi di arancio e cedro uniti all’uvetta, è accompagnato dall’elegante boccetta  con nebulizzatore di vino perpetuo nel formato da 30ml da spruzzare direttamente sul dolce: un rituale di gusto  Made in Italy. Disponibile nel formato da 1kg. 

  • Il Panettone alle Castagne Glassate e al Gianduia, già presente nel catalogo Fiasconaro, è ricoperto di crema alle castagne e glassa al cioccolato ed è disponibile nella grammatura da 1kg. 
  • Il Panettone al Pistacchio di Siciliaricoperto di cioccolato bianco e pistacchi ed è accompagnato da un barattolo di morbida crema  di pistacchi dotato di spalmino colore oro, sia nella grammatura da 1kg (800g e 200g di crema) sia nell’inedito  formato da 600g (500g e 100g di crema). 

  • Il Panettone agli Agrumi e allo Zafferano presenta un morbido impasto arricchito da canditi di limoni, arance e mandarini uniti allo  zafferano. È disponibile in tre grammature: 1kg, 500g e 100g. 

I dolci possono essere accompagnati da creme spalmabili al pistacchio, alla mandorla e al cioccolato di Sicilia, creme disponibili nel formato da 200g e acquistabili separatamente. 

I prodotti sono in vendita al Martini Bar di Milano (corso Venezia 15), su world.dolcegabbana.com/food-beverage  e in selezionati punti vendita gourmet in Italia e all’estero. 

Quest’anno in occasione dello speciale Christmas Market, i prodotti saranno in vendita anche presso le boutique  Dolce&Gabbana di corso Venezia 7 a Milano e di New Bond Street 53-55 a Londra. 

Dolci storiedicibo, con i sentori di una Sicilia tanto buona quanto elegante!

In arrivo l’intervista a Nicola Fiasconaro!

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raccontaci il tuo Progetto