San Pellegrino in bottiglia da 120 anni - Storie di Cibo
Un Natale speciale a Villa Crespi
16 Dicembre 2019
A Natale regala San Valentino sulle Dolomiti
17 Dicembre 2019

San Pellegrino in bottiglia da 120 anni

Feste brillanti con l’acqua San Pellegrino in edizione Anniversario

Durante le feste di fine anno,sarà possibile assaporare il gusto inconfondibile di S.Pellegrino nella speciale bottiglia che celebra il 120° anniversario.

S.Pellegrino, che da oltre un secolo accompagna i migliori momenti trascorsi attorno alla tavola, si avvia a concludere un anno ricco di eventi per il suo 120esimo anniversario.

Per l’occasione, la celebre acqua minerale propone una speciale iniziativa pensata per rendere ancora più esclusive le feste.

Per celebrare i 120 anni è stata realizzata la preziosa Edizione dell’Anniversario che reinterpreta l’iconica bottiglia S.Pellegrino arricchita da un motivo che richiama le sfaccettature del diamante. 

“Il brand si è ispirato a questo elemento naturale perché puro e prezioso, proprio come l’acqua minerale S.Pellegrino”.

Concepita come omaggio al gusto per la convivialità, questa edizione speciale ha impreziosito lo scorso maggio, nel corso di una settimana di celebrazioni, le tavole di 220 ristoranti stellati italiani, proposta in abbinamento ai piatti dei più grandi chef.

Per le feste di fine anno, l’Edizione dell’Anniversario sarà protagonista sulle tavole dei migliori ristoranti italiani e potrà essere acquistata:

  • negli shop Eataly,
  • online sul sito acquedilusso.it e
  • in negozi selezionati.

Come sostengono gli ideatori:

“Un’opportunità unica per portare in tavola il gusto inconfondibile di S.Pellegrino, che, servita in questa preziosa ed esclusiva veste, saprà rendere indimenticabili le feste”.

 

 

 

 

 

 

 

 

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raccontaci il tuo Progetto