Torino Restaurant Week: carne piemontese in 47 ristoranti - Storie di Cibo
SP.accio a quattro mani per una pizza creativa
17 Ottobre 2019
Per il World Pasta Day ospite d’onore: la birra.
17 Ottobre 2019

Torino Restaurant Week: carne piemontese in 47 ristoranti

Le carni piemontesi per la Torino Restaurant Week

Dal 28 ottobre al 3 novembre in 47 locali di Torino.

Nella “capitale del gusto” ritorna la settimana dedicata alla cucina tipica e ai vini DOC e DOCG della provincia di Torino, con protagoniste le ricette a base di nobili carni piemontesi.

Sono ben 47 i ristoranti aderenti dove è possibile scegliere un menù dedicato, a 35 euro a persona, comprensivo di:

  • un primo piatto della tradizione,
  • un secondo piatto della tradizione a base di carne piemontese(tra Brasato, Lingua, Fricandò, Trippa, Stracotto di Fassone, Guancia di vitello, Finanziera e Bollito),
  • un dessert tipico,
  • un calice di vino della selezione Torino DOC,
  • acqua, caffè e coperto.

Tra i primi proposti dai vari ristoranti, immancabili i plin, i ravioli o gli agnolotti al sugo d’arrosto, i tajarin con ragù di salsiccia e ai funghi, solo per citarne alcuni.

Tra i secondi, invece, non manca la guancia di vitello o manzo, il brasato o stracotto e il bollito misto.

Tra i dolci, la panna cotta, il bonet, le pere al vino e lo zabajone, nel rispetto della tradizione piemontese.

Il tutto accompagnato dai vini della selezione dei vini Torino DOC, realizzata dalla Camera di Commercio di Torino, attraverso la sua Commissione di degustazione, in collaborazione con l’Enoteca Regionale dei Vini della provincia di Torino, per valorizzare la ricca produzione vitivinicola torinese.

All’interno di Torino DOC compaiono tutte le 7 Denominazioni di origine.

Oltre alla DOCG Erbaluce di Caluso, le 6 DOC Carema, Canavese, Freisa di Chieri, Collina Torinese, Pinerolese e Valsusa. Produzioni tutte locali, caratterizzate da grande qualità e da una forte identità territoriale.

Sul sito www.torinodoc.com è possibile trovare informazioni sulle bottiglie, le cantine e i vigneti, ma anche consigli su come servire il vino, su come miscelarlo per inediti cocktail del territorio e come abbinarlo ai piatti della tradizione.

Torino Restaurant Week è stata ideata da Turismo Torino e Provincia con il sostegno di Camera di Commercio di Torino e promossa da Città di Torino con il supporto di Ascom Confcommercio Torino e Provincia, Confesercenti Torino e Provincia e l’Enoteca Regionale dei Vini della provincia di Torino.

Questo l’elenco dei 47 Ristoranti Aderenti (pubblicato su: www.turismotorino.org/it/torino-restaurant-week-2019):

AL GUFO BIANCO – ANTICA BRUSCHETTERIA PAUTASSO – ANTICA TRATTORIA “”CON CALMA”- ANTICO BALON – BICCHIERDIVINO – BIRILLI – CAMILLA’S KITCHEN – CANTINA DA LICIA – CASA AMÉLIE – CASA BROGLIA – CIBO CONTAINER – CONNUBIO – DAI SALETTA – ENOTECA ROSSORUBINO – GOUSTO’ RISTORANTE EMPORIUM – IL BISTROT DELLA BOTTEGA DEL GUSTO – IMBARCO PEROSINO – INSIDE RESTAURANT – LA CAMPANA – LA CLOCHE – LA LOCANDA DEL BOLLITO – LA LOCANDA DEL SORRISO – LA PIOLA DEL FORNO – LE FANFARON BISTROT – LOCANDA DA BETTY- OSTERIA AL TAGLIERE – OSTERIA ANTICHE SERE – OSTERIA LE PUTRELLE – OSTERIA RABEZZANA – OSTERIA ROTONDA DEI FACCHINETTI – PANE & VINO CANTINA DI EATALY LINGOTTO BISTROT DI CASA VICINA – PEPINO DAL 1884 – PORTO DI SAVONA – PREMIATA OSTERIA HERMADA – RISTORANTE BELVEDERE  – RISTORANTE DEI PITTORI – RISTORANTE DEL CIRCOLO DEI LETTORI – RISTORANTE LA MINA – RISTORANTE LA PERGOLA ROSA – RISTORO DEL PRIORE – SAKAPOSH  – SAN GIORS – SETTESI’ – SPAZIO MOUV’ – TRATTORIA PIEMONTESE – UNFORGETTABLE – VINOLENTO

Arrivederci a Torino, per una intensa settimana di ristoranti!

 

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raccontaci il tuo Progetto