Un matrimonio Cross-food - Storie di Cibo
Taste of Freedom: a cena con le storie di cibo dietro le sbarre
26 Aprile 2019
Larossa trasforma pasta fresca in Oro Nero
4 Maggio 2019

Un matrimonio Cross-food

Cross-Food: progetto nato con la mission del “trovare nel cibo un alleato per la cura del proprio corpo”.

“Crediamo fermamente che una buona nutrizione sia il giusto rimedio naturale per star bene con il proprio corpo, sia la “cura” per determinate patologie autoimmuni e la terapia per vivere meglio. La nostra anima è radicata nella evocooking, nell’alimentazione evolutiva, in un approccio semplice e sano con prodotti creati nel rispetto di diverse esigenze nutrizionali”

Ecco come si presentano Giordana Proto e Dario Angiolucci, i due fondatori di Cross-food, progetto italiano che propone cibi free from per la cura personale.

  • Il loro obiettivo: creare un’alimentazione ad hoc per tutti coloro che soffrono di patologie autoimmuni o più semplicemente hanno problemi di digestione, dolori muscolari, emicranie, cefalee, meteorismo, flautolenze, problemi di digestione o ventre gonfio e non riescono a risalire alle cause.
  • LA loro modalità di azione: non è sostituirsi alle cure mediche, bensì affiancarle perché il paziente riscopra il piacere del cibo senza rinunciare al gusto e all’alta digeribilità.

I prodotti Cross-Food sono il frutto delle indicazioni mediche che Giordana ha ricevuto negli anni, essendo affetta da alcune patologie che le hanno causato gravi difficoltà ad alimentarsi e a trovare qualcosa che potesse farla star bene. Ecco spiegato perché i prodotti Cross-Food sono perfetti per chi soffre di patologie autoimmuni o per chi desidera ricevere reali benefici dalla sua dieta.

Tutti i prodotti di Cross-Food sono free from, hanno una shelf-life allungata senza conservanti, sono quasi tutti prodotti in atmosfera protetta e le materie prime sono antinfiammatorie:

  • prevalentemente vegetali,
  • con più di 8000 composti con benefici antiossidanti e antinfiammatori,
  • contengono fibre per evitare disbiosi e ripulire l’intestino da tossine,
  • sono a basso contenuto in CHO per evitare immunodepressione,
  • riducono infiammazione e stress ox mediante un basso carico di insulina,
  • presentano quantità di sodio controllate,
  • sono capaci di aumentare la sazietà supportando le richieste metaboliche,
  • promuovono l’alcalinizzazione per agevolare l’escrezione di tossine e
  • hanno un sufficiente apporto proteico e di Omega-3.

Proprio perché un intestino infiammato non tollera elevate quantità di fibre crude e di zuccheri semplici, Cross-Food pratica una cottura con una fonte lipidica che rende il prodotto più digeribile e allo stesso tempo benefico per l’intestino. I prodotti Cross-Food rispettano le esigenze alimentari di chi soffre di intolleranze alimentari al glutine e ai latticini e/o di chi soffre di patologie autoimmuni, emicranie, psoriasi e dermatiti.

Tra i prodotti anche mieli e tisane dalle proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche, depurative e riequilibranti, sia per il livello di colesterolo presente nel sangue sia per ristabilire le normali funzionalità dell’intestino. Per esempio, la tisana di tulsi è benefica per abbassare la febbre e per regolare la pressione sanguigna, favorisce il benessere generale e migliora i livelli di energia. Questo perché il tulsi è un antistress, un antinfiammatorio, un cardiotonico e un espettorante, ha inoltre proprietà digestive e antibatteriche ed è utile per abbassare il colesterolo e livelli di zuccheri nel sangue.

Nella HealthyDiet di Cross-Food si trovanodegli alimenti funzionali, come il Miele D’Oro e Zenzero che è un potente antibiotico naturale, a base di curcuma, miele, zenzero, limone e pepe nero. Il cosiddetto ‘goccia d’oro’ è indicato per allergie, dolori articolari, mal di gola, sintomi influenzali, migliorare la salute dell’apparato digerente, rafforzare il sistema immunitario ed è un potente antibatterico.

I prodotti della linea Cross-Food sono veramente adatti a tutti. Ogni snack contiene ingredienti diversi, ricercati, studiati ma anche unici nel gusto. Per la merenda, per esempio, ci sono le Chips Di Barbabietola o le Chips di Patata Americana. Sono tra i prodotti più recenti e oltre ad essere free from, alcuni sono anche vegan. Se volete iniziare la giornata con una colazione energica ma light non Cross-Food propone i Muffins al Cocco o alla Nocciola. 

Tutti i prodotti di Cross-Food sono realizzati in laboratori “senza glutine” e si possono acquistare nelle farmacie, negli stores, sulle piattaforme online oppure in ristoranti e hotel.

Il parere tecnico è fondamentale:

“Un dato importante rispetto alle intolleranze e ai disturbi alimentari sono i numeri: in Europa ci sono più di diciassette milioni di intolleranti, di cui più di due milioni e mezzo solo in Italia. (Fonte EAACI, Accademia Europea di Allergia e immunologia Clinica 2016). E Cross-Food al momento è l’unico alleato in tutta Europa che fornisce aiuto a coloro che sentono il bisogno di alimentarsi in modo sano e di trovare un sollievo ai loro disturbi da affiancare alle cure mediche che gli prescrive il medico”.

I due “creatori” di questa linea vogliono davvero sposare questa causa benessere, e durante la celebrazione del loro matrimonio, che avverrà a Casale San Silvestro a Troina (Enna,Sicilia) il 23 giugno, punteranno su un’alimentazione che rispetta le diverse esigenze nutrizionali; saranno presenti due catering che cureranno le diverse proposte di menù:

  • “La cucina dei colori” si occuperà dall’angolo vegan e di quello crudista,
  • “Querce di Cota” delizierà gli ospiti con la cucina tipica troinese preparando piatti biologici e a km zero.

Per quanto riguarda invece i free from ci saranno i prodotti di Cross-Food messi liberamente a disposizione: chips di platano, pane di mandorle troinésia km 0, pane di riso e farine speciali provenienti da aziende troinési che verranno utilizzate nella produzione di alcune pietanze, per le torte e per i biscotti.

Così raccontano Giordana e Dario:

“Desideriamo dimostrare che anche un’alimentazione free from può essere gustosa e può rendere felici gli invitati ad un matrimonio. Da oggi si può pensare davvero di diffondere un’alimentazione sana, naturale e ricca di gusto anche durante i grandi eventi. Saranno ospiti del nostro matrimonio anche tanti medici da tutta Italia che da anni supportano la ricerca per trovare nel cibo un alleato per la cura del proprio corpo. Anche il sindaco, Fabio Venezia, si è mostrato sin da subito molto felice di ospitare questo evento, fiero di poter valorizzare il suo territorio tramite un’iniziativa rivolta a tutti”.

Lo sfondo di Troina renderà suggestivo il contorno di questo evento, paese da cui hanno origine i genitori della sposa, scelto da Dario e Giordana perché è qui che hanno fondato la loro azienda agricola e i loro laboratori di preparazione, ma anche con l’intento di mostrare a tutti la bellezza di un suggestivo e pittoresco scenario situato a ben 1000 mt di altezza.

Per informazione e dettagli:
Web: www.cross-food.it
Email: dario@cross-food.it
Social: facebook.com/CrossFood1 e www.instagram.com/crossfood

E noi di Storie di Cibo prenderemo parte a questa unione?

Lo scopriremo solo vivendo!  Seguiteci 😉

 

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *