Dining Bond: paghiamo la cena in anticipo per sostenere la ristorazione - Storie di Cibo
Futures sul vino e vino en-primeur
8 Aprile 2020
Chiacchiere intorno al cibo ai tempi del CoronaVirus: le nostre dirette
11 Aprile 2020

Dining Bond: paghiamo la cena in anticipo per sostenere la ristorazione

Si chiamano Dining Bond e sono stati creati per aiutare il settore della ristorazione, visto che tutti i locali hanno dovuto chiudere per Emergenza Covid19.

Si acquista adesso per poi consumare le cene in un prossimo futuro, appena i locali riapriranno.

Funzionano come i futures, strumento finanziario in cui le parti, in questo caso ristorante e cliente, si impegnano a vendere e ad acquistare in una data futura un bene a un prezzo prefissato, la cena in questo caso.

Insomma “un paga oggi a prezzo scontato il pasto che consumerai domani” nella logica dei voucher regalo.

Ad aggregare l’offerta sono diverse le piattaforme con differenti meccanismi di adesione, ma iniziano a diffondersi anche iniziative singole da parte dei ristoranti soprattutto quelli stellati (abbiamo citato l’iniziativa dello chef Berton qui).

Come spiega il vicedirettore della Fipe, Luciano Sbraga:

“L’arma vincente è la fidelizzazione acquisita nel tempo dal ristoratore che ripaga, ne siamo sicuri!”.

Il Dining Bond può essere acquistato per sè o regalato ad altri, e per quanto riguarda la data da scegliere ovviamente per ora non è dato sapere, occorre fare un atto di fiducia!

Numerose le iniziative, sia di singoli che aggregate.

Interessanti i siti che funzionano da motore di ricerca per le varie iniziative, eccone alcuni esempi:

  • Promettoditornare: raccoglie le attività che mettono a disposizione buoni da utilizzare in gelateria, in enoteca o nei negozi di abbigliamento di parecchie città italiane, per gli operatori è completamente gratuito e la ricerca per i clienti avviene da mappa;
  • Torniamopresto: propone gift card che potranno essere riscattate una volta che l’attività riaprirà. Piattaforma senza fini di lucro si definisce una “dichiarazione d’amore per i nostri luoghi preferiti”.
  • Save One Seat, permette di comprare un ticket da spendere nei ristoranti italiani una volta terminata l’emergenza. Al momento (9 aprile), il sito, creato dall’associazione di promozione sociale Global Shapers di Roma, sta raccogliendo le adesioni dei locali e nelle prossime settimane aprirà l’acquisto dei BUONI SOS.
  • Riparto da casa, offre servizi ed esperienze scontate da comprare oggi e vivere quando riapriranno le attività.
  • RistoCoin nasce come moneta virtuale, permette di acquistare una cena o un pranzo in anticipo e consumare il tutto in un secondo momento con il vantaggio di una plusvalenza garantita sul potere d’acquisto del +40%. Collegandosi all’interno del portale www.ristocoin.it e accedendo all’interno del proprio ristorante preferito, si potranno acquistare liberamente da 10 fino a 200 euro in RistoCoin, praticamente come se si stesse pre-pagando un pasto al ristorante. Acquistando RistoCoin, il cliente fa una vera e propria promessa di acquisto, ricevendo in cambio il 40% di valore in più rispetto a quanto versato. Una volta effettuato il pagamento del taglio scelto, il cliente si ritroverà nel proprio profilo personale un saldo RistoCoin con un plusvalore di +40%. Acquistando il taglio da 50 euro, ad esempio, si riceveranno di fatto 70 RistoCoin che, alla riapertura dei ristoranti, avrà il potere di acquisto pari a 70 euro.
  • flawless ha scelto il portale #ioScelgoilBuono con una campagna solidale e senza scopo di lucro per supportare la ripresa delle attività del territorio di Milano.#ioScelgoilBuono è una piattaforma digitale di buoni (o voucher) dove i cittadini acquistano prodotti o servizi a condizioni favorevoli e le imprese generano entrate anticipate. Un modo concreto per aiutare la città alla ripresa. 

Interessanti anche le iniziative private, come abbiamo già riportato in altri articoli:

  • Carico, il cocktail bistrot sperimentale di via Savona  a Milano propone un mese di drink e food con il 30% di sconto, con un ticket a tiratura limitata (per solo 100 persone) su consumazioni illimitate per un mese. L’acquisto è su Eventbrite (Ticket Carico sconto 30%)
  • Berton propone nel suo Ristorante Berton di Milano un voucher per due persone al costo di 150€ che comprende un calice di aperitivo e un menù degustazione realizzato per l’occasione dallo chef. Voucher utilizzabile solo dal momento della riapertura del Ristorante Berton, fino al 20 dicembre 2020. L’acqisto si effettua scrivendo a info@ristoranteberton.com

 

…in continuo aggiornamento…

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raccontaci il tuo Progetto