Dietro le sbarre Archivi - Storie di Cibo
2 Gennaio 2019

I Dolci Sogni liberi ora anche al bar!

Nuovo progetto per Storie di Cibo dietro le Sbarre: carcere di Bergamo! È stato inaugurato sabato 15 dicembre in via Locatelli, a Nembro, “Dolci Sogni”, il nuovo bar con laboratorio per la produzione di prelibatezze da forno sia dolci che salate. L’obiettivo è vendere i prodotti realizzati da detenuti del carcere di Bergamo e da persone diversamente abili della Val Seriana. Tutto è iniziato da un sogno: concretizzare un’iniziativa imprenditoriale mirata a creare, nel territorio della Val Seriana, opportunità di lavoro a favore di persone svantaggiate. Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione tra 7 realtà non profit del […]
21 Novembre 2018

Cena e musica a Sondrio: detenuti e salesiani insieme.

A Sondrio una cena a scopo benefico organizzata con l’ Opera Don Bosco Onlus, venerdi 30 novembre. La Fondazione Opera Don Bosco Onlus di Milano insieme alla Casa Circondariale di Sondrio organizza “Sondrio Jazz Solidale”, una serata di musica, sapori della tradizione e solidarietà. Organizzata per venerdì 30 novembre alle ore 19:00 presso la Sala Polifunzionale “Don Vittorio Chiari” di Sondrio (Piazza San Rocco, 1), la serata rappresenta un’occasione per riflettere su temi importanti quali il riscatto sociale, le dure condizioni in cui vivono tanti bambini del mondo, in particolare in India, lasciandosi al contempo accompagnare da ottima musica. La […]
15 Novembre 2018

Pizza buona dentro e Fuorni!

Con le nostre Storie di Cibo dietro le sbarre siamo a Salerno. “La pizza buona dentro e fuori”, ecco la pizzeria sociale in carcere. “La pizza buon a dentro e fuori” è lo slogan che accompagna l’iniziativa presentata settimana scorsa al Comune di Salerno: prevede la realizzazione di una pizzeria sociale all’interno del carcere di Fuorni. Un programma di reinserimento per i detenuti che vede protagonista la casa circondariale salernitana, assieme all’assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, alla Fondazione Casamica e alla Fondazione della Comunità Salernitana. “È un progetto a cui tengo tantissimo perché dà la possibilità ai detenuti […]
3 Novembre 2018

Corso per pizzaioli in carcere a Latina

Una nuova  Storia di Cibo Dietro le sbarre. Questa volta il carcere è quello di Latina, e l’occasione è il corso da pizzaiolo offerta ai reclusi della casa circondariale del centro Italia. Fanno la pizza sotto la guida di un pizzaiolo professionista che si è messo a disposizione volontariamente e gratuitamente, poi la servono a tutti i loro compagni, circa 130 persone in un’occasione di convivialità diversa dal solito. Sono i detenuti della casa circondariale di Latina che hanno chiesto di partecipare al progetto del cappellano, don Nicola Cupaiolo. Così il salesiano, che trascorre molto del suo tempo in Via Aspromonte […]
17 Settembre 2018

I detenuti di Taranto producono birra artigianale dal pane

Qualcuno trasformò l’acqua in vino. Oggi a Taranto c’è chi trasforma il pane n birra! Sono i detenuti del carcere della città, inseriti in un progetto di recupero “Riscattarsi con gusto”, che è stato presentato in questi giorni in Fiera del Levante. Il progetto “Riscattarsi con gusto” metterà in campo una serie di iniziative finalizzate a contrastare un fenomeno drammatico dai costi economici e sociali elevatissimi, ovvero quello delle recidive dei detenuti. La produzione di birra artigianale all’interno del carcere di Taranto permetterà ai detenuti di realizzare un percorso di formazione e inclusione applicato alla produzione e mescita di birra artigianale a km zero. Alla […]
30 Giugno 2018

Orto urbano dietro le sbarre di Volterra

Per la serie STORIE DI CIBO DIETRO LE SBARRE oggi parliamo di Volterra. Un orto curato da detenuti per coltivare ortaggi da consumare all’interno del carcere: ecco il nuovo progetto realizzato nella Fortezza di Volterra nell’ambito del progetto “L’Orto urbano della Fortezza Medicea” all’interno di “100mila orti in Toscana”, nato dalla collaborazione tra il Comune e la casa di reclusione di Volterra. Siamo già stati più volte in questa casa di reclusione, molto legata al cibo e alle attività di cibo, quali ad esempio le “Cene Galeotte”. Ed ora Volterra ha il suo primo orto urbano riconosciuto. Il sindaco Marco Buselli spiega […]
15 Maggio 2018

Progetto Mattone nel cuore: grandi chef a Gorgona!

Per la serie STORIE DI CIBO DIETRO LE SBARRE, ecco un grande evento a cui prenderemo parte: Progetto Mattone del Cuore Santuario di Montenero – Isola della Gorgona 2018. Grandi stelle dello sport, dello spettacolo, della Tv e dell’enogastronomia parteciperanno a Livorno a questa 3 giorni di eventi dal 25 al 27 maggio tra Livorno e l’isola di Gorgona per combinare solidarietà, spiritualità, spettacolo e sport. E’ il progetto che la Onlus Olimpiadi del Cuore, con la regia di Paolo Brosio, ha realizzato insieme al Vescovo Simone Giusti di Livorno, il sindaco Filippo Nogarin, il Ministero della Giustizia con il sottosegretario Cosimo Maria Ferri, il capo […]
30 Aprile 2018

Il vino Valelapena in mostra ad Alba.

Per la serie STORIE DI CIBO DIETRO LE SBARRE: la mostra fotografica sul vino Valelapena prodotto all’nterno della casa di reclusione di Alba. In occasione della 42ª edizione della Fiera Nazionale Vinum, l’importante manifestazione enologica dedicata all’eccellenza territoriale dei grandi vini di Langhe, Roero e Monferrato, Syngenta, azienda interamente dedicata all’agricoltura, ha scelta la città di Alba, in provincia di Cuneo, come luogo ideale per ospitare in anteprima la mostra fotografica “Valelapena. Storie di riscatto dal carcere d’Alba”. L’azienda, in collaborazione con il Comune di Alba e l’Ente Fiera Nazionale del Tartufo Bianco d’Alba, ha voluto così confermare ancora una volta il […]
21 Febbraio 2018

Storie di Cibo al Festival del Giornalismo Alimentare a Torino

Ci siamo anche noi di Storie di Cibo, e quest’anno anche come protagonisti, al Festival del Giornalismo Alimentare a Torino! Prende il via domani, giovedì 22 Febbraio la terza edizione di questa manifestazione, ospitata nelle sale del Centro Congressi “Torino Incontra” della Camera di Commercio di Torino, in via Nino Costa 8. Un calendario ricco di conferenze, incontri, discussioni intorno ad argomenti attuali e vivi, sulla base “cibo”. Ad aprire i lavori in vista anche delle imminenti elezioni, la tematica su “Quali politiche alimentari per la prossima legislatura?”. I principali enti e associazioni di categoria della filiera alimentare avranno l’occasione di presentare le proprie […]
20 Dicembre 2017

Dietro le sbarre, dentro il lavoro. Il vino Valelapena

Per la serie di STORIE DI CIBO DIETRO LE SBARRE abbiamo aderito sabato scorso (16 dicembre 2017) al convegno ad Alba, presso la Sala Vittorio Riolfo nel Cortile della Maddalena, sul tema  “Il lavoro dentro… Dentro al lavoro”. Come precisato nell’articolo di presentazione https://www.storiedicibo.it/il-lavoro-dentro-dentro-al-lavoro-parlarne-valelapena/  l’evento ha visto tra i promotori il Consorzio di Cooperative Sociali – Compagnia di Iniziative Sociali CIS, la Città di Alba, i Garanti regionale e comunale delle persone private della libertà personale e Syngenta, azienda leader in agricoltura a livello globale. L’obiettivo della giornata è stato principalmente quello di creare un momento di discussione e confronto tra le […]
7 Dicembre 2017

Milano: delizie del carcere in Viale dei Mille

Ci sono storie di cibo che lasciano a bocca aperta, e non perchè hanno stelle Michelin o ricette da Gambero Rosso, piuttosto per quello che racchiudono, tra una cella di un carcere e il desiderio di lavorare. Sono le storie che accompagnano i prodotti realizzati in carcere, prodotti buoni, come il “pane buono” del carcere di Opera, i panettoni del carcere di Bergamo o la cioccolata di quello di Busto Arsizio. Si, perché da tempo nelle case di reclusione italiane si fanno attività lavorative di diverso genere, per dare un futuro (e anche un presente) a chi ha sbagliato e […]
16 Novembre 2017

Freedhome: il negozio del cibo Made in carcere

Le Storie di cibo dietro le sbarre racchiuse in un negozio. Freedhome, un negozio del cibo made in carcere. A Torino, da poco più di un anno ha aperto il primo store permanente di economia carceraria, dotato anche di parte e-commerce per rendere più semplice l’acquisto. A lanciare il progetto un gruppo di imprese cooperative che lavorano negli istituti di pena italiani e che producono eccellenze enogastronomiche, alcune delle quali patrocinate da Slowfood. Si tratta dei torcetti realizzati nella casa circondariale di Aosta Brissogne, dell’alta pasticceria del carcere di Busto Arsizio, delle mandorle e dei torroni siciliani, del caffè Lazzarelle della casa […]
21 Settembre 2017

Un vino che Vale la Pena degustare!

Un vino che Vale la Pena degustare! Vale la Pena. Non è solo il vino prodotto con le uve del carcere di Alba ma è il nome di un intenso programma in iniziative sul carcere e dintorni che si terrà ad Alba tra il mese di ottobre e dicembre. All’interno del progetto “Storie di cibo dietro le sbarre” VALE LA PENA parlarne! Quest’anno si sigla la settima edizione, e il tema è il lavoro all’interno e all’esterno degli istituti penitenziari: esposizioni, mostre, momenti di riflessione ed approfondimento oltre alla presentazione del nuovo vino prodotto con l’uva dell’Istituto Montalto, la casa […]
18 Luglio 2017

In Galera mangiamo alla grande… “almeno noi ci proviamo”!

In Galera mangiamo alla grande… “almeno noi ci proviamo”! L’occasione di una cena di pesce “dietro le sbarre” non poteva essere rifiutata, e così ho festeggiato il mio compleanno (i miei ‘nananni, come dice la cara Deborah Villa nei suoi spettacoli!) proprio In Galera! Sarà che con le mie Storie di cibo dietro Le Sbarre ormai ho quasi una “fissazione” per il cibo nelle carceri;  sarà che conosco il ristorante In Galera di Bollate e ne ho apprezzato fin dall’inizio la qualità e il clima; sarà quel che sarà… alla fine l’invito a spegnere lì le candeline di quest’anno non si […]
30 Giugno 2017

Sondrio: serata benefica con cena in carcere e pasta gluten free

Sondrio: serata benefica con cena in carcere e pasta gluten free Cibo e carcere, cibo e persone detenute, cibo dietro le sbarre: la cena d’estate nella casa di reclusione di Sondrio. In un articolo del dicembre scorso (2016) raccontavo del mio incontro con la direttrice del carcere di Sondrio e dell’avvio dell’attività del pastificio interno, nel quale sono impiegati i ragazzi detenuti. L’articolo terminava con queste parole: “A breve ritornerò nella “base di Sondrio” sia per assaggiare di persona i prodotti sia per organizzare un corso di cucina un po’ fuori dalle righe, anzi, “fuori dalle sbarre”! Lo chef è […]
26 Aprile 2017

Il sapore della libertà tra cioccolato e Gran Paradiso!

Il sapore della libertà tra cioccolato e Gran Paradiso! Per la serie “Storie di cibo dietro le sbarre” oggi parliamo di tavolette di cioccolato Paradisiache, nel senso che sono legate alle immagini del Parco del GranParadiso!     Sono quelle realizzate dai giovani detenuti dell’Istituto penitenziario Minorile Ferranti Aporti di Torino, tavolette dal marchio “Il sapore della Libertà”, disponibili nelle varianti latte, fondenti e fondenti gentili con granella di nocciola tostata caramellata, e confezionate con un packaging realizzato ad hoc con le immagini del Parco Nazionale Gran Paradiso, scattate dal fotografo Francesco Sisti. L’iniziativa è promossa da Murialdofor onlus, Gruppo […]
  1. Notizie e curiosità dal mio Blog
  2. Le migliori Storie di Cibo
  3. Inviti e recensioni di degustazioni