Il ristorante didattico Taste di Bergamo nella top ten mondiale - Storie di Cibo
Terre d’Oltrepò e La Versa vendemmiano con Foss
6 Agosto 2020
I birrifici indipendenti di Unionbirrai a Cibus 2021
21 Agosto 2020

Il ristorante didattico Taste di Bergamo nella top ten mondiale

Al ristorante didattico Taste il premio Traveller’s Choice di Tripadvisor

Il ristorante gestito dagli studenti dell’alberghiero dell’istituto scolastico iSchool fa parte dei 10% migliori al mondo.

Fa parte del 10% dei migliori ristoranti al mondo ed è l’unico tra questi ad essere gestito da studenti di una scuola alberghiera, guidati da due docenti e da uno chef che fino a due anni fa era loro compagno di banco.

Si tratta di Taste, il ristorante didattico dell’Istituto scolastico paritario iSchool di Bergamo, che ha ricevuto il premio Travellers’ Choice 2020, che ogni anno Tripadvisor assegna alle migliori strutture ricettive e ristoranti d’Italia e del mondo.

In questo difficile anno segnato dall’emergenza sanitaria, Taste diventa simbolo del riscatto della città più colpita d’Italia e di un settore particolarmente sofferente nel periodo estivo, quello del turismo.

Le classifiche Travelers’ Choice sono elaborate sulla base di un algoritmo di Tripadvisor che confronta diversi parametri, tra cui il ranking, la quantità e la qualità delle recensioni pubblicate dalla community internazionale degli utenti.

Risultano vincitori del premio, contrassegnate con il logo sull’immagine del profilo della piattaforma, le strutture che hanno ricevuto il maggior numero di feedback positivi da parte degli utenti nell’arco di un intero anno di recensioni prima della fase di emergenza per la pandemia, posizionandosi così tra il 10% dei ristoranti più graditi nel mondo.

Taste è un esempio unico di ristorante didattico, un luogo di formazione,  una “scuola del fare” ma soprattutto un incontro tra attività ristorativa e pubblico.

 

L’esperienza che interpreta l’esigenza di educare i giovani unendo un’alta e qualificata formazione professionale.

Gli studenti di cucina del’Istituto Alberghiero Ischool elaborano piatti raffinati e curati, mentre gli studenti di accoglienza e di sala si occupano delle informazioni e del servizio,  fornendo una dettagliata illustrazione di menùprodotti e tecniche di preparazione dei piatti.

Taste vuole essere un punto di riferimento in città dove gustare un pranzo, una cena, un aperitivo speciale e conoscere le collaborazioni che caratterizzano la location.

Come racconta con orgoglio Valentina Fibbi, titolare dell’istituto scolastico iSchool di Bergamo:

«Rientrare nella classifica di Tripadvisor e ricevere il premio Travelers’ Choice 2020 solleva notevolmente lo spirito dei nostri ragazzi, riempie d’orgoglio le famiglie e conferma ai docenti d’accoglienza, di sala e di cucina, e in generale di tutti gli indirizzi dell’istituto, che la modalità d’apprendimento e lo stile della didattica di iSchool portano grandi risultati.

Essere valutati in modo così positivo per tutti gli aspetti della didattica dei diversi percorsi dell’indirizzo alberghiero, rappresenta per noi tutti la migliore ricompensa».

Formazione, esperienza e relazione.

Questi sono gli ingredienti dell’indirizzo alberghiero di iSchool che interpreta l’esigenza di educare i giovani attivando le competenze e sperimentando concretamente esperienze sul campo.

Con questo approccio basato sull’esperienza, i ragazzi sono preparati ad affrontare il mondo del lavoro e nel giro di due anni dal diploma, l’82% trova un lavoro stabile nell’ambito in cui si è formato (cucina, sala, accoglienza turistica).

Secondo il rapporto Eduscopio 2019, che pubblica il ranking degli istituti professionali divisi per province italiane concentrandosi sull’occupazione a 2 anni dal diploma, l’istituto alberghiro di iSchool si colloca al primo posto nella bergamasca e al secondo tra gli alberghieri d’Italia (campione: 2022 istituti professionali in tutta Italia, di cui 363 alberghieri – Eduscopio Fondazione Agnelli, anno 2019).

Esistono molti ristoranti didattici in Italia, di alcuni abbiamo già parlato e di altri continueremo a farlo.

Di sicuro questo premio riconosce a Bergamo una eccellenza anche in questo settore!

Anche perchè il ristorante nel cuore di Bergamo, che da otto anni porta avanti questo nuovo modo di fare didattica in sala e in cucina, non si è fermato neppure nella fase 2 del post Covid-19.

L’intraprendenza di Taste dell’istituto scolastico iSchool è continuata in forma sempre esperienziale e coinvolgente, puntando sull’innovazione lanciando due nuove modalità di fruizione:

  • il Delivery “Fuori di Taste” e
  • il modello Lunch e Take Away.

Con il blocco e l’interruzione delle lezioni in presenza, infatti, i ragazzi dell’Istituto alberghiero di iSchool, da sempre mente e cuore di Taste, hanno dovuto ripensare il loro apprendimento, e hanno così trasformato le lezioni di laboratorio in esercitazioni “a distanza” in formato virtuale.

Ogni mattina, collegandosi alla piattaforma di e-learning della scuola, incontrano i loro professori e insieme elaborano nuove ricette, cimentandosi anche nelle presentazioni, per migliorare oltre alla capacità culinaria anche quella comunicativa, sempre più apprezzata nel mondo della ristorazione.

E le Storie di cibo continueranno a raccontare di futuri chef e futuri maitre che si formano mettendosi in gioco!

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raccontaci il tuo Progetto