A Milano è Tempo di Libri @atavola! Showcooking tra i libri
Treviso: il digiuno solidale dei detenuti di Santa Bona
16 Aprile 2017
Il sapore della libertà tra cioccolato e Gran Paradiso!
26 Aprile 2017

A Milano è Tempo di Libri @atavola! Showcooking tra i libri.

Tempo di Libri Milano

E’ Tempo di Libri @atavola!

La cultura del cibo e sul cibo sta prendendo sempre più piede, più forma, più attenzione.

Lo si vede dalle trasmissione, dalle foto sui social, dalla partecipazione a eventi, ed ora anche dai libri, o meglio da quella che in Italia è una delle maggiori attrattive in questo settore: il Salone/Fiera del libro che da quest’anno è presente a Milano (nel polo Rho Fiera) e si sta svolgendo proprio in questi giorni.

Tempo di Libri: una fiera che copre tutte le lettere dell’alfabeto e gli argomenti che con esse iniziano.

A me ovviamente interessa la C di cena e tutto quello che riguarda le “storie di cibo”, quindi mi sono praticamente trasferita in pianta stabile nell’area @atavola della fiera!

Uno spazio dell’esposizione infatti, esattamente del Padiglione 4, è dedicato alla cultura dell’Enogastronomia: si tratta dell’area “Tempo di Libri a Tavola” dove in una fitta alternanza di showcooking, mini conferenze e degustazioni, si racconta della cultura del cibo, sotto vari punti di vista.

Ho avuto modo di partecipare a numerosi showcooking e dimostrazioni, e continuerò nelle prossime giornate.

Per ora  vi segnalo quelle che mi sono piaciute maggiormente:

  • La “chef ufficiale” di Kenwood Monica Bianchessi ha presentato diverse attività: dalla mini lezione su come preparare i dessert senza forno ai “Trucchi e segreti per realizzare a casa un piatto da chef, con gli strumenti Kenwood
  • Aldo Bongiovanni, autore dei libri Basta Grano e Tutto sul pane fatto in casa, ha spiegato come ottenere degli ottimi prodotti da forno senza utilizzare lievito, ma solo con la fermentazione spontanea della frutta
  • Ho fatto la bimba nei laboratori organizzati da FocusJunior per i bambini, dedicati alle ricette ispirate alle fiabe, con Monica Sartori Cesari.
  • Lo chef “sglutinato”, come ama definirsi, Marcello Ferrarini, ha presentato una delle sue ricette per celiaci: l’uovo di quaglia su crema di piselli, con l’utilizzo di spezie e fiori eduli per dare sapori e colori accattivanti

    “perché non è detto che il celiaco debba per forza mangiare cose brutte da vedere!”

  • Mirko Ronzoni, lo chef vincitore della seconda edizione di Hell’s Kitchen ltalia, ha presentato un’ Educational Show Cooking sulla realizzazione di ricette eco-sostenibili e antispreco tratte dall’Eco-Ricettario de Il Nuovo Cucinabile (Editrice San Marco), con la collaborazione di alcuni studenti degli lstituti Professionali del Settore Servizi Alberghieri.
  • la presentazione della 2° guida digitale “L’Eccellenza delle Torrefazioni Italiane” realizzata in collaborazione con Gabriella Baiguera, coordinatrice della didattica dei Master of food di SlowFood Educa. E’ stata presentata al De Longhi Lounge con l’intervento della mitica Tessa Gelisio, che si è incuriosita insieme a noi presenti alle spiegazioni sulla scelta delle migliori miscele italiane, e ha assaporato insieme a noi alcune differenti miscele, rigorosamente senza zucchero!
  • Le ricette vegetariane “per sentirsi incantevoli” con lo showcooking di Anna Jones e Jessica Lea-Wilson.
  • L’incontro e lo showcooking con il vincitore di Masterchef Valerio Braschi, che ha anche presentato il suo libro “Misteryboy. La mia idea di cucina in 90 ricette”.

Nei prossimi giorni continuerò il mio tour, tra gli stand dedicati alla cucina e nello spazio showcooking e presentazioni.

Nell’ultimo giorno di fiera, domenica, sono previste presenze anche di un certo “peso” di chef noti e personaggi “guru” di questo settore:  parlo ad esempio di Davide Oldani che domenica pomeriggio presenterà “Energicamente leggeri – D’O eat better”, e di Paolo Marchi di Identità Golose, che sempre domenica racconterà dei cento chef che hanno cambiato la cucina italiana, con uno showcooking dello stellato Enrico Bertolini e con la presentazione del libro “100 chef per 10 anni”.

Tutte le informazioni sul programma, sulle “lettere dell’alfabeto” presenti, e sui vari eventi si possono trovare sul sito di Tempo di Libri (www.tempodilibri.it) e sulle pagine social della manifestazione: su Facebook (@TempodiLibriMilano), su Twitter (@TempodiLibri) e su Instagram (@tempodilibri), #TdL17, e in parte anche sui social legati a questo blog #storiedicibo:

Facebook:  @storiedicibotopfood

Twitter:       @nadiatoppino

Instagram:  nadia_topfood

 

Continuate a seguire queste pagine, a fine Fiera altri interessanti articoli su ricette, degustazioni e chef!

Ciao 😉

 

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raccontaci il tuo Progetto