Lezioni di morbaulidezza... lezioni di morbidezza in casa Bauli!
Festa del risotto a Milano: una sagra allo zafferano!
7 Novembre 2017
Freedhome: il negozio del cibo Made in carcere
16 Novembre 2017

Bauli lezioni di morbidezza

Lezioni di morbaulidezza… lezioni di morbidezza in casa Bauli!

Bauli ha lanciato il nuovo formato XL dei muffins, ricchissimi in cioccolto dentro e fuori, che come ha precisato Michele Bauli vicepresidente dell’azienda:

“Non sono prodotti per chi è a dieta, ce ne sono già tanti di questi. Sono piuttosto muffins per chi ha voglia di cioccolato, e tanto!”

L’occasione del lancio nuovo prodotto è stata propizia anche per presentare le Lezioni di Morbidezza, progetto che l’azienda veronese promuove per il secondo anno consecutivo con il laboratorio OffiCine, nato dalla collaborazione tra Anteo SpazioCinema e Ied – Istituto Europeo di Design.

Gli allievi del laboratorio sono stati invitati a ideare, scrivere e tradurre in immagini una web serie. Sotto la supervisione artistica del regista Luca Lucini e della sceneggiatrice Doriana Leondeff e con il coordinamento del documentarista Mattia Colombo, i giovani filmaker di OffiCine hanno narrato l’incontro con la morbidezza nel quotidiano, intesa come momenti di tenerezza che si rivelano nelle situazioni della vita di tutti i giorni e che, precisa l’azienda:

“come i prodotti Bauli, regalano emozioni”.

I quattro cortometraggi (“Tuorli e fulmini”, “L’appartamento”, “L’anniversario” e ‘L’ora di italiano”) sono stati diffusi sui canali web e social di Bauli. 

Nel video che segue: qualche spezzone di lezioni di morbidezza e la chiacchierata con Mchele Bauli.

 

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raccontaci il tuo Progetto