Degustazioni di Mantova Golosa a Milano da Food Loft
I 10 consigli di Stephen Twining per la tazza perfetta di infuso
17 Giugno 2017
Frutta 24 ore al giorno!
21 Giugno 2017

Degustazioni di Mantova Golosa

A Milano è stata presentata alla stampa MANTOVA GOLOSA, la sezione speciale di FieraMillenaria dedicata alla valorizzazione della qualità e dell’identità gastronomica mantovana.

L’evento si è svolto presso i locali del Food Loft, a Milano in zona Paolo Sarpi, dove lo chef patron Simone Rugiati ha animato quella che è stata una vera e propria festa dei sapori mantovani.

Oltre ai produttori di prodotti tipici (vini, salumi, formaggi…e gli immancabili ciccioli, che  -mi scuso col popolo mantovano- non riesco a mangiare!) hanno presenziato due fra i più apprezzati artigiani del territorio mantovano, esperti in panificazione e in lavorazione di paste ripiene:

  • Il primo (Marino Trifoglio) ha raccontato della sua attività e della sua continua ricerca in ambito panificazione, e con uno showcooking in diretta ha preparato un ottimo impasto al lambrusco, per un pane dal colore “trasudeciuc” direbbero a Milano, ma dal sapore “squisito” direbbero ovunque!

  • Il secondo (Alessandro Aldrovandi), esperto in paste ripiene, ha preparato in diretta i tortelli di zucca, facendo una vera e proprio lezione di stesura della pasta, con lo strumento classico, il mattarello, che in mano sua assumeva più le vesti di bacchetta magica!

La presentazione ha avuto inizio con la parte più istituzionale da parte degli ospiti, dei referenti dei vari paesi del mantovano e delle diverse iniziative di promozione enogastronomica.

Hanno dato il loro interessante contributo:

  • Giovanni Sala, Presidente Fiera Millenaria,
  • l’assessore regionale all’Agricoltura Gianni Fava,
  • lo chef Simone Rugiati,
  • Luciano Bulgarelli, Presidente Consorzio Vini Mantovani,
  • Cornelio Marini dell’Accademia Gonzaghesca degli Scalchi,
  • Alessia Margonari, Presidente Confguide – Concommercio Mantova,
  • Chiara Rizzi Fipe-Confcommercio Mantova

 

Dopo le chiacchiere il buon cibo!

E’ iniziata così la parte gastronomica vera e propria, con l’assaggio delle bontà della terra dei Gonzaga, preparate in diretta dagli esperti chef:

  • un risotto alla zucca mantovana con zenzero, spuma di parmigiano reggiano e spalla cotta (in fondo all’articolo regalo la ricetta originale di Simone Rugiati!)  
  • dei Tortelli di zuccafatti  a mano dal maestro pastaio Alessandro Aldrovandi e presentati in duplice veste: al burro fuso e Grana Padano e al ragù di salsiccia;
  • il pane al lievito di vinorealizzato da Marino Tanfoglio con le farine del Molino Magri, abbinato ad una serie infinita di  salumi e formaggi, accompagnati da mostarde e giardiniere e da ottimi vini del territorio (dal lambrusco mosso al passito)

 

Mantova Golosa si terrà dal 2 al 10 settembre 2017 presso la Fiera Millenaria di Gonzaga a Mantova, organizzata in collaborazione con Comune di Gonzaga, Provincia di Mantova, Camera di Commercio di Mantova e Assessorato all’Agricoltura della Regione Lombardia (Sponsor: Banca Mps, Tea Energia, Conad).

Per informazioni sulla fiera, il sito di riferimento è www.fieramillenaria.it.

Storie di cibo sarà presente, soprattutto per  i tortelli di zucca, quasi una “droga” per me, quindi a settembre ritorneremo su questi sapori direttamente dalla città di Mantova.

Continuate a seguire le Storie di Cibo.

 

…e come promesso, ecco la ricetta in regalo!

RISOTTO ALLA ZUCCA MANTOVANA CON ZENZERO, SPUMA DI PARMIGIANO REGGIANO E SPALLA COTTA  (Ricetta originale di Simone Rugiati)

Ingredienti per 4 persone: 

  • 400 g di riso Vialone NAno mantovano
  • brodo veetale di sedano carote e cipolla di Sermide
  • 1 bicchiere vino bianco dei coli Mantovani
  • 300 g di zucca mantovana
  • 15 g di zenzero
  • 100 g di spalla cotta
  • 300 g di parmigiano reggiano
  • 100 g di panna fresca italiana
  • 100 g di latte italiano
  • una noce di burro
  • sale, pepe, olio EVO

Per la fonduta di Parmigiano Reggiano:

Grattuggiare il Parmigiano Reggiano e metterlo in un frullatore a campana. Scadare il latte e la panna fresca insieme e versarlli nel frullatore. Frullare a velocità graduale fino ad arrivare alla massima velocità per ottenere una crema liscia ed omogenea.

Per il risotto:

Tagliare la zucca a pezzi, avvolgerla nella carta da forno e infornare a 180°C fino a quando la zucca diventa morbida. Successivamete frullarla con un mixer a immersione fino ad ottenere una crema copatta. Preparare un brodo vegetale con sedano, carote e cipolla. Tostare il riso in una pentola con olio EVO e un pizzico di sale  grosso. Quando il chicco di riso è caldo, sfumare con un goccio di vino bianco. Lasciare evaporare il vino e aggiungere il broo. A metà cottura aggiungere la crema di zucca e lo zenzero grattuggiato. Portare a cttura il riso e mantecarlo con una noce di burro. Regolare di sale e pepe. Impiattare il riso e guarnirlo con la spalla cotta tagliata a julienne e la fonduta di parmigiano reggiano.

 

 

 

Nadia Toppino
Nadia Toppino
Nata a Rho, viaggiatrice e girovaga per lavoro e per passione. Ho fatto mia una definizione che mi hanno affibbiato tempo fa : "ingegnere creativo" che lega alla perfezione i miei studi alla mia vera essenza. (creativa), che è quella che metto anche nella curiosità e scoperta di nuove storie di cibo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Raccontaci il tuo Progetto